20 massime sulla bellezza del tempo

Pubblicato il 9 marzo 2017 in , , da Clementina Coppini
2

Cos’è la nostra minuscola tridimensionale esistenza se non un viaggio attraverso quell’immenso meraviglioso mistero che è il tempo? In fondo la quarta dimensione è la più affascinante di tutte. Ricordare il passato, gustare il presente, immaginare il futuro: il tempo è una specie di magia, che dilata, rimpicciolisce e, insieme alla scrittura, ci permette persino di sentir parlare gente in gamba morta da secoli. Sentiamo cos’hanno da dirci a riguardo. Tenete presente che non è il tempo a mancare di logica e coerenza. Siamo noi.

TEM-08-Augé-S-800x800

1-La saggezza del giorno prima

Ho una tale sfiducia nel futuro che faccio i miei progetti per il passato. (Ennio Flaiano)

 

 

 2-Il problema è trovare il buco della serratura

L’avvenire è la porta, il passato ne è la chiave. (Victor Hugo)

3-Anche se a volte va di traverso

La vita può essere capita solo all’indietro, ma va vissuta in avanti. (Soren Kierkegaard)

4-E se domani, e sottolineo se …

Forse solo in paradiso l’umanità vivrà per il presente, finora è sempre vissuta d’avvenire. (Anton Cechov)

5-Io non ti conosco, io non so chi sei …

La gente si preparava sempre al domani. A me sembrava assurdo. Il domani non si stava certo preparando per loro. Non sapeva neppure che esistessero. (Cormac McCarthy)

6-Chi non quaglia è una scimmia

Un uomo che osa sprecare un’ora del suo tempo non ha scoperto il valore della vita. (Charles Darwin)

7-… e chi non farfalla è bacato

La farfalla non conta mesi, ma momenti, e ha tempo a sufficienza. (Rabindranath Tagore)

8-I primi e gli antipasti contano di meno

Ogni secondo è di valore infinito, perché è il rappresentante di un’eternità tutta intera. (Goethe)

 9-Ore sprecate a Sant’Elena

Posso perdere una battaglia, ma non perderò mai un minuto. (Napoleone Bonaparte)

10-Il Waldo e l’uva

Cosa se ne farebbe dell’immortalità una persona che non riesce ad utilizzare bene nemmeno mezz’ora?
(Ralph Waldo Emerson)

11-Meglio concentrarsi sul gerundio

Non penso mai al futuro. Arriva così presto. (Albert Einstein)

 12-Vietato ruminare i congiuntivi

Non indugiare sul passato, non sognare il futuro, concentra la mente sul momento presente. (Buddha)

13-E il participio s’attacca al tram

La vera generosità verso il futuro consiste nel donare tutto al presente. (Albert Camus)

14-Quelli che per loro è sempre il 31 aprile

Il futuro ci tormenta, il passato ci trattiene, ecco perché il presente ci sfugge. (Gustave Flaubert)

15-E la gallina tornata in su la via si spara un colpo

Narrami tu se in alcun istante della tua vita ti ricordi di aver detto con piena sincerità ed opinione: io godo. Ben tutto giorno dicesti e dici sinceramente: io godrò; e parecchie volte, ma con sincerità minore: ho goduto. Di modo che il piacere è sempre passato o futuro, e non mai presente. (Giacomo Leopardi)

16-Ripeti adagio, Biagio

Noi non cerchiamo mai le cose, ma la ricerca delle cose, non viviamo mai nel presente, ma in attesa del futuro. (Blaise Pascal)

17-Matusalemme cosa fa? Ride e balla il cha cha cha

Nel tempo della semina impara, in quello del raccolto insegna, d’inverno spassatela. (William Blake)

18-Se Eraclito era soprannominato l’oscuro un motivo c’è

Il tempo è un gioco, giocato splendidamente dai bambini. (Eraclito)

19-Nulla è più immortale di una bella ruga

L’eternità è innamorata delle opere del tempo. (William Blake)

20-Se lo dici tu che hai 2513 anni …

Il tempo è un dio benigno. (Sofocle)

 

 

Lascia un commento