Fotografia

Fotografare significa innanzitutto vedere. Vedere e fotografare hanno in comune la luce. Cesare Guerreri si è appassionato di fotografia sin da bambino: scuola, fotocamera e camera oscura sono andati di pari passo. Si è poi diplomato in ottica, quindi con studi sulla anatomia umana, sui vari sistemi ottici, di disegno ottico, laboratori ottici, di ottica geometrica ed ottica ondulatoria. La fotografia è vista e spiegata a partire dai suoi fondamenti ottici: in questo modo è possibile conoscere quelli che non sono segreti per pochi adepti, ma fenomeni naturali che si possono usare

L’amore e la donna nell’obiettivo di Araki

Una mostra dall’emblematico titolo “Araki Amore” alla Galleria Sozzani di Milano presenta più di ottanta opere di Nobuyoshi Araki, uno dei più grandi e controversi fotografi giapponesi contemporanei. La mostra rimarrà aperta fino al 12 febbraio 2017.

Fotografia n. 5: Il sensore

Nell’immaginario percorso della luce che inizia quando entra nell’obiettivo della nostra reflex digitale e che abbiamo descritto nei precedenti articoli, arriva ora il momento in cui l’immagine del nostro soggetto si forma sul sensore: questo sarà il momento in cui la fotografia “prenderà corpo”, anche se come insieme di dati.

Fotografia n.3: l’obiettivo (parte seconda)

Nell’acquistare un obiettivo è importante considerare la luminosità poiché consente di fotografare in condizioni di scarsa luminosità ambientale; evitare di aumentare la sensibilità del sensore, che introdurrebbe “rumore”; gestire meglio la profondità di campo; aiutare l’operatività dell’autofocus. A parità di altre condizioni, all’aumentare della luminosità aumentano il peso, l’ingombro e...