Crostata ai lamponi, con crema di formaggio fresco

Pubblicato il 7 Maggio 2024 in , , da Joelle Nederlants
crostata ai lamponi

Una crostata freschissima per la piena primavera, con il gusto acidulo del lampone e la cremosità del formaggio fresco, con un colore rosa tenero che dà allegria

“Le crostate sono sicuramente uno dei miei dolci preferiti e si prestano a numerose variazioni”, confessa Joelle

Ingredienti per 6 persone

(Da utilizzare con uno stampo di 20 cm)

Pasta frolla, ingrediente di base per la crostata

200 g di farina 00, 40 g di farina di mandorle, 120 g di burro, 80 g di zucchero, 1 uovo piccolo, sale.

Farcia

Confettura di lamponi 300 g, 200 g di crema di formaggio fresco, 80 g di zucchero, 150 g di panna fresca, 50 g di yogurt greco, 2 cucchiai di acqua di rose, 10 lamponi freschi, foglioline di verbena.

Procedimento

Pasta frolla

Mescolate le farine con lo zucchero, un pizzico di sale e il burro a pezzetti. Con la punta delle dita lavorate, spezzettando il burro nella farina fino che sia sabbiata, aggiungete l’uovo, lavorate velocemente l’impasto e avvolgetelo nella pellicola, fatela riposare in frigo per 1 ora.

Farcia

Montate la panna, mescolate con una frusta la crema di formaggio fresco con lo zucchero, aggiungete lo yogurt, mescolate e versate 100 g di confettura di lamponi con acqua di rose, aggiungete la panna montata, mettete in frigo.

Stendete la pasta frolla in un disco di 3 mm di altezza, rivestite lo stampo con la pasta, ritagliate il bordo per avere un’altezza di circa 3 cm. Rivestite la frolla di carta forno e distribuite sulla superficie dei fagioli o ceci secchi (cottura in bianco).

Preriscaldate il forno a 180°C e infornate la frolla per circa 20’, togliete i legumi secchi e la carta da forno e fate cuocere ancore 5’.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Stendete sul fondo della crostata 200 g di confettura di lamponi, poi sopra la crema che abbiamo messo in frigo, decorate con dei lamponi freschi, volendo dei petali di rosa essiccati, delle foglioline di verbena, e qualche goccia di confettura. Tenete in frigo prima di servirla.

Foto Riccardo Lettieri

Per saperne di più

crostata ai lamponiIl formaggio spalmabile, detto formaggio cremoso, è un tipo di formaggio fresco, molto tenero e spesso delicato. Il formaggio cremoso non matura in modo naturale ed è destinato ad essere consumato fresco. Si differenzia da altri formaggi a pasta molle come il brie, per esempio. È più comparabile per gusto, consistenza e metodi di produzione, al mascarpone.

Quando il formaggio spalmabile contiene la panna, si parla di crema di formaggio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.