fbpx

Salvare il pianeta, cambiando l’organizzazione del mondo

Non si tratta di rassegnarsi alle catastrofi, ma di studiare nuovi metodi per aumentare il benessere evitando gli sprechi. E molto di più degli sprechi che il singolo fa in casa o in ufficio, sono importanti quelli che dipendono dall’organizzazione del nostro mondo: del commercio, delle industrie, dell’agricoltura
transizione ecologica

La transizione energetica è davvero sostenibile?

I combustibili fossili e i motori a combustione interna hanno giocato un ruolo cruciale nel progresso economico Adesso ci rendiamo conto anche che provocano molti problemi, ma nello stesso tempo circola l’idea che i problemi si potranno risolvere facilmente, scegliendo le auto elettriche, gli impianti solari oppure le turbine a...

Meglio il cavallo o l’automobile? Storie di tecnologia, economia e ambiente

Le innovazioni tecnologiche possono risolvere i grandi problemi, e a volte anche rapidamente. Ma in questo momento storico non abbiamo ancora a disposizione tecnologie valide, cioè sufficientemente economiche ed efficaci per sostituire i combustibili fossili cui uso sta diventando sempre meno economico
transizione ecologica

Il contributo che l’energia dà alla nostra vita: fino a quando avremo schiavi energetici al nostro servizio?

Gli schiavi energetici a disposizione stanno diventando sempre più costosi e presto finiranno, perché la disponibilità dei combustibili fossili sta diminuendo. Questo è in un certo senso il vero cambiamento importante in corso, cambiamento di cui dobbiamo essere consapevoli e che sta già influenzando molte scelte politiche e di vita

Per l’energia rinnovabile ancora tanti ostacoli

Secondo un recente studio, non è possibile sostituire il sistema alimentato a combustibili fossili utilizzando tecnologie rinnovabili, come pannelli solari o turbine eoliche, nei tempi richiesti dagli accordi internazionali, e per l'intera popolazione umana mondiale

Riflessioni sul cambiamento: “La coperta è corta”

Occorre riflettere con cognizione di causa che attualmente l'economia si trova ad affrontare molti limiti contemporaneamente: troppe persone, troppo inquinamento, troppo pochi pesci nell'oceano, più difficile estrarre combustibili fossili e metalli... e molti altri problemi sono all’orizzonte come conseguenza di questi limiti