Viaggio in Germania con i nipotini: 600 km da fiaba, che piaceranno a grandi e piccini

Pubblicato il 8 agosto 2017 in , da redazione grey-panthers

Schermata 2016-02-22 alle 11.53.40Benvenuti nella patria di fate e principi, della Bella Addormentata nel Bosco, di Biancaneve, Cappuccetto Rosso e Cenerentola. Con occhi da bambino attraverso il mondo delle fiabe dei fratelli Grimm, lungo la Strada tedesca delle fiabe, 600 fantastici chilometri che da Hanau, paese natale dei fratelli Grimm, ci portano alla patria dei musicanti di Brema.

C’era una volta, tanto tempo fa: così iniziano molte fiabe. Ma la realtà è che mettersi sulle tracce dei celebri fratelli Grimm è un favoloso viaggio pieno di poesia, come nelle fiabe: indossate gli stivali delle sette leghe, e salite in bici o in auto. L’itinerario è una miniera di arte e storia, passando per magiche città con case a graticcio, castelli, rocche, grotte e musei.

Una strada che racconta una fiaba

Fiabe, saghe, miti e leggende, è un susseguirsi di feste: festival all’aperto, giornate delle marionette, settimane delle fiabe, menu fiabeschi e tavolate medievali e, in alcune località, il turista è accolto addirittura dai protagonisti delle fiabe in carne e ossa. Le fiabe sono ovunque, anche dove non ce l’aspettiamo. Lungo la Strada tedesca delle fiabe, tra il Meno e il mare, la realtà è più lontana della luna.

Schermata 2016-02-22 alle 11.52.52Punto di incontro per gli amanti delle favole

Il viaggio porta là dove i sogni dell’infanzia sono ancora vivi. Dietro i sette colli dove vivono principi coraggiosi con i sette nani; là dove si diventa oggetto degli incantesimi delle fate e si viene catturati dalle avventure del Pifferaio Magico; dove ci si può imbattere nella graziosa Cappuccetto Rosso, dove Frau Holle continua a scuotere i suoi cuscini, alla ricerca di Raperonzolo, Hänsel e Gretel o a Sababurg, dove il principe risveglia con un bacio la Bella Addormentata nel Bosco e dove ci si potrà sentire come il fortunato Gianni.

Montagne idilliache: spazio alla fantasia

Molta arte e cultura, otto parchi naturali, splendidi paesaggi montani e fluviali: ecco la cornice di questo itinerario in cui paesi a graticcio e città romantiche si susseguono come le pagine di un libro di fiabe. E’ possibile immergersi in paesaggi in fiore, attraversare fitte foreste, sentire l’energia delle città più interessanti e lasciarsi avvolgere dalla cordiale accoglienza delle persone che si incontrano lungo il percorso.

Fiabe che incantano l’uomo

C’era una volta… Questo è l’incipit di molte fiabe, ora spetta a noi metterci in cammino alla ricerca delle tracce lasciate dai fratelli Grimm, imparando a conoscere il mondo di streghe, principesse e nani dai nomi curiosi, come Tremotino, Raperonzolo e così via. Chiudiamo ii libri e mettiamoci in cammino sulla Strada tedesca delle fiabe.

LUNGHEZZA: circa 600 km

TEMI: fiabe, saghe e leggende, cultura

ATTRAZIONI PRINCIPALI:
BremaUnesco, città dei musicanti, municipio
Ebergötzenmulino di Wilhelm Busch (Max e Moritz)
Hamelnmuseo, città del Pifferaio Magico,
Hanaumonumento nazionale ai fratelli Grimm, castello Philippsruhe
Hofgeismarfortezza Sababurg, castello Schönburg
Kassel: Unesco, museo dei fratelli Grimm, documenta
Marburgmusei, castello del margravio
Schwalmstadttorre delle streghe, musei, regione di Cappuccetto Rosso
Steinaucasa dei fratelli Grimm
Trendelburgfortezza, fortezza Reinhardswald