Cedolino pensione INPS, online e su telefonino

Pubblicato il 7 settembre 2018 in , , da redazione grey-panthers
Inps-online

Si può, da casa e da cellulare, ricavare i cedolini della pensione relativi ai mesi estivi? L’INPS mette a disposizione, per tutti i suoi assicurati, la possibilità di inviare, monitorare o semplicemente verificare tutte le domande inviate, e la loro documentazione annessa, tramite proprio spazio dedicato sul sito www.inps.it.

Per accedere a quest’area dedicata, è necessario richiedere il PIN presso la propria sede zonale dell’Istituto o tramite sito web, richiedendo la prima parte online e la seconda consegnata per posta ordinaria (ecco il link alla procedura). Per agevolare questi passaggi, si consiglia di utilizzare un proprio indirizzo email e numero di cellulare da lasciare nell’anagrafica da compilare sul sito.

=> Guida alla consultazione online del cedolino pensione

Dopo che avrà richiesto il PIN, si potrà accedere all’area dedicata alla pensione e da lì cliccare su pagamenti/cedolini, si aprirà lo spazio dedicato al pagamento della pensione, dove si troveranno tutte le coordinate del pagamento e la possibilità di stampare anche il cedolino con il dettaglio.

INPS, servizi tutti online

L’emissione dei pagamenti per prestazioni dell’INPS, in questo caso una pensione, deve essere sempre legata ad uno specifico ufficio postale o agenzia territoriale di una banca e, comunque, il rapporto finanziario deve essere intestato (o cointestato) al titolare della pensione. Nel caso in oggetto, nel momento in cui si cambia domicilio o residenza e, quindi, per praticità anche ufficio di riscossione, è necessario compilare un modulo e comunicare all’INPS il cambiamento in maniera tale che l’Istituto stesso provveda ad agganciare tale pagamento con l’ufficio corretto. Ciò si rende necessario per evitare errori e frodi.

Sul sito INPS vengono riportati i passaggi da seguire per la variazione dell’ufficio pagatore delle prestazioni pensionistiche. Si consiglia, qualora ci fossero dei problemi nella compilazione e/o nell’invio del modulo richiesto dall’INPS, di recarsi presso una sede di patronato per farsi aiutare nella risoluzione dell’inconveniente

Lascia un commento