Riforma fiscale: cosa c’è in Manovra e cosa si rinvia al Parlamento

Pubblicato il 16 Novembre 2021 in , da redazione grey-panthers

La riforma fiscale nella Manovra di Bilancio viene solo finanziata con 8 miliardi, mentre le misure vere e proprie per il taglio IRPEF a favore dei redditi medio-bassi, la riduzione del cuneo fiscale e l’intervento sull’IRAP vengono rimandate al dibattito parlamentare. Con altri 4 miliardi, invece, si finanzia intanto la proroga delle detrazioni fiscali in edilizia (con rimodulazioni su Bonus Facciate, Superbonus e Bonus Mobili) ed il fondo contro il caro bollette. Il complesso capitolo relativo a IRPEF e IRAP sarà probabilmente scritto in sede di dibattito parlamentare, in coerenza con le indicazioni di fondo contenute nel ddl di Bilancio e nella legge delega di riforma fiscale già approvata dal Governo. Vediamo nello specifico dovrà prevedere.

Taglio IRPEF

  • Il ddl di Bilancio prevede: che il taglio IRPEF abbia «l’obiettivo di ridurre il cuneo fiscale sul lavoro e le aliquote marginali effettive», che venga realizzato attraverso la riduzione di una o più aliquote, che ci sia una revisione organica del sistema delle detrazioni per redditi da lavoro dipendente e del trattamento integrativo.

  • La delega fiscale prevede: che il taglio IRPEF avvenga attraverso una riduzione graduale dellealiquote medie effettive, «anche al fine di incentivare l’offerta di lavoro e la partecipazione al mercato del lavoro, con particolare riferimento ai giovani e ai secondi percettori di reddito, nonché l’attività imprenditoriale e l’emersione degli imponibili», che ci sia anche la riduzione graduale delle variazioni eccessive delle aliquote marginali effettive derivanti dall’applicazione dell’IRPEF, intendendo «per aliquote medie e marginali effettive quelle derivanti dall’applicazione dell’IRPEF senza tenere conto né dei regimi sostitutivi né delle detrazioni diverse da quelle per tipo di reddito».

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.