Skype e WhatsApp, videochiamate gratuite per tutti

Pubblicato il 15 Settembre 2020 in da redazione grey-panthers

Poter mantenere i contatti con tutti grazie alla tecnologia. Le applicazioni per videochiamata consentono di chiamare e videochiamare in tutto il mondo in maniera completamente gratuita. Per farlo è sufficinte utilizzare uno tra i programmi o applicazioni di videochiamate e messaggistica.

Skype

Il servizio più famoso che permette di effettuare chiamate e videochiamate via Internet, in maniera completamente gratuita è Skype. Si può utilizzare sia su computer, sia su tablet e smartphone e persino su Smart TV. Skype offre la possibilità di mettersi in contatto gratuitamente con altri utenti che utilizzano la stessa applicazione, permettendo di inviare messaggi di testo, chiamate vocali e videochiamate. Skype offre anche un servizio a pagamento che permette di effettuare chiamate verso numeri di telefono fissi o cellulari, siano essi italiani o numeri esteri, attraverso la linea telefonica tradizionale, con prezzi variabili a seconda della chiamata che desideri effettuare.

Skype è una tra le applicazioni più utilizzate grazie alla sua semplicità, consentendo di effettuare chiamate o videochiamate da Skype a Skype gratuitamente in tutto il mondo con anche la possibilità di effettuare videochiamate di gruppo gratuite. Un altro strumento utile di Skype è la condivisione dello schermo; si tratta di una funzionalità spesso utilizzata per effettuare dimostrazioni o presentazioni online. L’applicazione Skype integra anche una chat che consente pure l’invio di documenti e video. Si  può installare gratuitamente Skype sul dispositivo scelto solo andando sul sito ufficiale dell’applicazione e cliccando sul tasto Scarica Skype per poter scegliere la versione da scaricare a seconda del dispositivo utilizzato.

Come videochiamare con Skype

Videochiamare con Skype è una procedura semplice che permette di contattare le persone di proprio interesse senza spendere un centesimo. Da computer, è possibile effettuare videochiamate con Skype usando il software da installare sul proprio PC o Mac. Completato il download dell’applicazione, cliccare sul pulsante Accedi o crea account, inserire i dati d’accesso nei campi Skype, email o username e Password e cliccare sul pulsante Accedi per accedere all’account Skype. Se non ne si ha ancora uno, nella schermata d’accesso, scegliere l’opzione Fai clic qui per crearne uno presente accanto alla scritta Non hai un account? e scegliere se registrarsi usando il numero di telefono o l’indirizzo email. Nel primo caso, inserire il numero di telefono nel campo apposito e fare clic sul pulsante Avanti, altrimenti selezionare l’opzione Usa il tuo indirizzo e-mail, inserirlo nel campo e pigiare sul pulsante Avanti.

Adesso, scegliere una password da usare per accedere all’account specificandola nel campo Password, fare clic sul pulsante Avanti, inserire i dati nei campi Nome, Cognome, Paese/area geografica, Data di nascita e pigiare nuovamente sul pulsante Avanti. Infine, verificare l’identità inserendo il codice di verifica ricevuto nel campo Immetti il codice e fare clic sul pulsante Avanti per completare la registrazione. Dopo aver effettuato l’accesso, si è pronti per videochiamare con Skype. Se si vuole chiamare una persona con la quale si è chattato recentemente, è sufficiente cliccare sull’opzione Chat, selezionare il contatto di interesse visibile nella sezione Chat recenti e, nella nuova schermata visualizzata, fare clic sull’icona della videocamera in alto a destra per avviare la videochiamata.

In alternativa, scrivere il nome della persona da chiamare nel campo Persone, gruppi e messaggi, fare clic sul contatto di interesse e pigiare sull’icona della videocamera presente nella chat che si è aperta. Una volta avviata la videochiamata, fare clic sull’icona del microfono per disattivare/attivare il tuo microfono e premere sull’icona della videocamera se desideri disattivare la tua webcam. Inoltre, durante la videochiamata, si può anche registrare quest’ultima cliccando sul pulsante + presente in basso a destra e selezionando l’opzione Avvia registrazione dal menu che compare. Se si vuole concludere la chiamata, fare clic sull’icona della cornetta rossa.

WhatsApp

Tra le applicazioni gratuite per effettuare videochiamate, la più diffusa e conosciuta è sicuramente WhatsApp, nata come servizio di messaggistica istantanea e, di recente, evoluta come strumento per effettuare chiamate e videochiamate. WhatsApp Messenger è infatti nato nel 2009 come applicazione pensata per la messaggistica istantanea multipiattaforma. La sua popolarità è cresciuta talmente tanto da ottenere l’attenzione di Mark Zuckerberg, l’amministratore delegato del social network Facebook. Dal 2014, infatti, WhatsApp Messenger è stata acquisita dalla società di Facebook. Alla fine del 2016 l’app si è aggiornata introducendo la funzionalità di videochiamate.

WhatsApp Messenger è un’applicazione di messaggistica multipiattaforma che è disponibile su numerosi dispositivi: Android, iPhone e Windows per quanto riguarda gli smartphone e i tablet. Puoi utilizzare WhatsApp anche su computer, scaricando l’applicazione per Windows o Mac. Per farlo, basta recarsi sul sito ufficiale di WhatsApp e premere il pulsante Scarica dal menu in alto. WhatsApp offre un sistema di messaggistica semplice e affidabile, grazie alla crittografia end-to-end. Si tratta di uno speciale protocollo di sicurezza che permette conversazioni sicure al punto tale da renderne molto difficile l’intercettazione. WhatsApp permette inoltre di inviare messaggi di testo, immagini, video e persino messaggi vocali del tutto gratuitamente, utilizzando la connessione a Internet del dispositivo sulla quale l’app viene utilizzata. Si può utilizzare WhatsApp anche come applicazione per effettuare chiamate e videochiamate in tutto il mondo in maniera del tutto gratuita: ovviamente il destinatario della chiamata dovrà avere l’applicazione installata.

Come videochiamare su WhatsApp

Per attivare le videochiamate su WhatsApp per Android, bisogna utilizzare la versione più recente dell’applicazione, aggiornandola. Avviare quindi l’applicazione sullo smartphone, selezionando il nominativo della persona che si vuole contattare e pigiare sull’icona della cornetta. A questo punto dovrebbe essere chiesto se si vuole avviare una chiamata vocale o una videochiamata. Pigiare quindi su quest’ultima opzione e attendi che il tuo interlocutore risponda alla chiamata. Affinché la comunicazione vada a buon fine, entrambi gli utenti devono usare una versione di WhatsApp e un sistema operativo dotati del supporto alle videochiamate. Al momento si possono fare videochiamate di gruppo con 4 partecipanti. Le videochiamate e le chiamate vocali di WhatsApp si possono essere effettuate sia tramite rete Wi-Fi sia tramite rete dati 4G.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.