La grande Milano al servizio dei Cittadini – Mappa interattiva

Pubblicato il 29 gennaio 2018 in
Dott. Stefania Zazzi, Responsabile Progetto “Cittadini più Coinvolti&Più Sicuri”

“Cittadini più Coinvolti & più Sicuri (CC&S)” nasce sul territorio di Milano nel 2013 all’inizio unicamente per gli Anziani che vivono soli, ma estendendosi successivamente a tutti i Cittadini.

  • Al 31/12/2017 le persone che hanno aderito al Progetto sono state in totale 1.494 ed hanno dato luogo, nel corso degli anni, a 344 interventi di aggiornamento dei dati iniziali, da 1 a un massimo di 6 volte. Il numero totale di aderenti è costituito dalle seguenti tre categorie:
    • 983 Cittadini e Anziani,
    • 410 PSD, Persone Senza Dimora
    • 101 PDA, Persone Diversamente Abili

    Della prima categoria è stata approfondita la tipologia per cui possiamo dire che  577 sono  donne (69,9%) e 250 uomini (30,2%) . L’età media dell’intero gruppo di 827 persone è di 80 anni per le donne e di 79 per gli uomini;  364  vivono sole e 293 in forme diverse di convivenza , mentre 170 alternano la vita da soli con la convivenza, anche  occasionale.

Questi dati sono significativi in quanto dimostrano l’estrema fragilità delle persone alle quali il progetto BUSTA ROSSA si è rivolto.

A seguito di questa fragilità, il progetto registra un’elevata “rinuncia al Progetto“, ovvero 105 persone hanno rinunciato  a seguito di modifica del proprio status socio-sanitario (13%) , 33 sono decedute (4%) e 18 si sono trasferite fuori Milano (2%). In totale hanno rinunciato 156 persone (19%) che corrispondono a una media di circa 30 persone all’anno. Per le tre categorie descritte, risultano uscite dal Progetto 328 persone. Sono state parte sostanziale del Progetto le 1922 certificazioni mediche da parte dei Medici di Medicina Generale del SSN (MMG). I Medici di medicina Generale coinvolti sono stati 436.

Il Comune di Milano è autore del Progetto, approvato dall’Assessorato Politiche Sociali, Salute e Diritti che ha sede in L.go Treves 1, ed è inserito nell’Area Domiciliarità e Cultura della Salute  via S. Tomaso 3, ovvero l’area che si interessa dei servizi e degli interventi atti a favorire la permanenza al domicilio delle persone fragili.

La sede operativa e il coordinamento delle azioni nei 9 Municipi è presso la RSA Casa per Coniugi di via Dei Cinquecento 19 ( Municipio 4).

Per la parte tecnico-digitale, il Progetto è condiviso da Medici Volontari Italiani, MVI Onlus, con sede in V. le Padova 104 (Municipio 2) che supporta tutte le operazioni.

Sede dell’Associazione Medici Volontari Italiani (MVI Onlus) in V. le Padova 104 (Municipio 2)

Tre le Aree di adesione al Progetto, attivate delle Postazioni Operative, ovvero dei Punti Busta Rossa distribuiti nei 9 Municipi (indirizzi e riferimenti nella mappa interattiva). Complessivamente si tratta di:

1. AREA CITTADINI/ANZIANI con 34 Punti Busta Rossa:

sede della RSA Casa per Coniugi per i Cittadini singoli venuti a conoscenza del Progetto col passaparola – Cittadini di 3 Comitati Inquilini – Cittadini di 4 Condomini Sicuri – Cittadini soci di 1 cooperativa edificatrice per la proprietà indivisa (SEAO) – Cittadini che si servono della CASA MEDICA di Milano. Anziani che frequentano 6 Centri Diurni del Comune di Milano – Anziani che frequentano 4 Centri Socio-Ricreativi-Culturali (CSRC) del Comune di Milano –sede del Coordinamento CSRC milanesi-Anziani di 1 Circolo ACLI e 1 Circolo Ortica – anziani gruppo AUSER – 1 – Anziani soci  ANMIL – pensionati soci SPI-CGIL – sono in attività le postazioni presso le sede dei Custodi Sociali, servizio Custodia del Comune di Milano

2. AREA PERSONE CON DISABILITA’ con 11 Punti Busta Rossa:

persone con disabilità che frequentano 7 Centri Diurni per Disabili (CDD) del Comune di Milano – persone con decadimento cognitivo, demenza e malattia di Alzheimer che frequentano 3  Centri di Incontri (C.I.) del Comune di Milano – Persone con disabilità uditiva (ENS, Ente nazionale sordi).

3. AREA PERSONE SENZA DIMORA con 2 Punti Busta Rossa:

persone ospiti della Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci del Comune di Milano – cittadini senza fissa dimora o con dimora temporanea del servizio Spazio Comune Ortles del Comune di Milano- sede MVI.

In un’ottica di Milano Città Metropolitana, il Progetto è stato recepito al Comune di Cinisello Balsamo, che ha lo adotta per gli anziani over75, che sono circa 2600.

 

I dati sono aggiornati al Novembre 2018


La mappa dei 9 Municipi di Milano. La parte interattiva, che riassume tutti i servizi e i Punti Busta Rossa disponibili sono ai link dei diversi numeri (da 1 a 9) sotto elencati


 

                        

Lascia un commento