Cinema: coppie d’arte e d’amore

Coppie d’arte e d’amore sono attori, attrici, produttori e registi famosi che hanno fatto entusiasmare il pubblico sia per le loro interpretazioni, sia per gli inevitabili gossip della loro vita privata. A memoria, ne possiamo tutti citare alcuni: Humphrey Bogart e Lauren Bacall, Liz Taylor e Richard Burton, Carlo Ponti e Sophia Loren. Ma Pierfranco Bianchetti ce ne fa conoscere tanti altri: Jhon Cassavetes e Gena Rowlands, Brad Pitt e Angelina Jolie… Non perdete la serie. Come sosteneva Andy Warhol: “ Tutti hanno diritto nella vita a un quarto d’ora di celebrità!”

Per rileggete e “rivedere” il tema trattato l’anno scorso, “Grandi Libri, Grandi Film”, seguire questo link.

Pierfranco Bianchetti nasce a Milano il 7 maggio 1946.

Giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia presso l’Università di Trento. È stato responsabile per sedici anni dell’Ufficio Cinema del Settore Spettacolo del Comune di Milano e ha diretto nello stesso periodo l’attività del Cinema De Amicis, locale d’essai a conduzione civica fino alla sua chiusura nel dicembre 2001. Ha anche organizzato varie retrospettive sul cinema italiano in alcune città europee gemellate con Milano. Collaboratore di varie manifestazioni filmiche, ha scritto di cinema per le pagine degli spettacoli milanesi- lombarde de l’Unità e de Il Giorno. Ha collaborato con Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario, Dizionario Farinotti e altri periodici. È stato direttore responsabile di Cinema Lombardia. Attualmente scrive per Spettakolo.it, Diari di Cineclub, Riquadro.com, Il migliorista.eu e sulla pagina Facebook del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani Lombardia. Ha curato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia e “Cinema Letteratura”. Ha pubblicato “Cinemiracolo a Milano, Cineclub, cinema d’essai e circoli del cinema dalla Liberazione a oggi”, Haze Auditorium Edizioni (2022); L’altra metà del pianeta cinema. 100 donne sul grande schermo (Aiep Editore 2021); ha collaborato alle pubblicazioni   Cinema del XX secolo in Russia (a cura della Cineteca Italiana e del Comune di Milano Settore Cultura e Spettacolo (1990); Schermo bagliore arcano- L’aura del film nell’epoca della riproducibilità (Obraz Cinestudio Milano, 2000); Il mondo di Nanni Svampa- Vita, morte e miracoli di un cantastorie di Michel Sancisi (Sagoma Editore 2022). Ha curato diversi programmi di sala per varie rassegna e retrospettive. Da diversi anni è anche nostro prezioso collaboratore.