Letture

La lettura è … un attimo di egoismo, che sottrae attenzione ai doveri, agli impegni quotidani, agli affetti, persino ad altre attività del tempo libero. Quando leggiamo siamo soli con l’autore del libro; siamo soli con noi stessi a interpretarne il messaggio, a viverne l’emozione. In questo spazio di grey-panthers possiamo suggerire dei libri, ma ancor meglio, cercare di condividere le emozioni e i pensieri che ne emergono. Perchè la lettura diventi generosa e corale!

Report della conferenza del 18 aprile 2016

Grazie agli amici che sono intervenuti numerosi! E per tutti gli amici di grey-panthers, ecco il report dell'incontro. Così che restino pochi appunti, speriamo chiari, della nostra conversazione.

Rileggere Umberto Eco

Visto l’interesse dimostrato dai nostri lettori per le riflessioni su e da Umberto Eco che abbiamo tracciato in questi giorni (“La notizia in prima pagina oggi segnala la morte di Umberto Eco. Nel ricordare, già con rimpianto, l’intellettuale e lo scrittore, rendiamo omaggio all’uomo, che faceva progetti con l’entusiasmo e...

La UE vuole proteggere le frontiere esterne d’Europa

La gestione delle frontiere esterne dell'Europa deve essere una responsabilità condivisa. La crisi ha messo in evidenza carenze e lacune dei meccanismi finora utilizzati per accertare il rispetto delle norme UE. È giunto quindi il momento di passare a un sistema di gestione delle frontiere realmente integrato.

Case intelligenti che cambiano vita ai pensionati

Sul Corriere della Sera dell'1 dicembre 2015 un interessante articolo di Massimo Sideri sulla nuova rivoluzione digitale che cambia la qualità della pensione e la vita dei pensionati. Ma è senior anche la diffusione di "silver start up", società fondate da over55 ricchi ancora di idee ed energia. Proprio come...

Senior e terrorismo, di Marco Trabucchi (*)

Considerazioni di uno psichiatra che conosce bene i senior, i quali mediamente sono persone di età avanzata portate a preoccuparsi di ciò che riguarda gli altri, la famiglia, la città, l'Italia. In chi ha tanto sofferto per vivere prevale l'apertura, dice il prof. Trabucchi, anche la paura non diviene un...

Approfondimenti: jihadisti nel mondo

Gli attacchi di Parigi hanno dimostrato, ancora una volta, quanto sia difficile intervenire per prevenire alcuni tipi di azioni. Va sottolineato, allo stesso tempo, come le intelligence di diversi Paesi europei hanno dichiarato in varie occasioni di aver sventato in anticipo azioni terroristiche in corso di pianificazione. Probabilmente non è...

Tagli alla sanità: le riflessioni di Marco Trabucchi *

Gli operatori sanitari sono ogni giorno assediati da nuove indicazioni, da proposte più o meno razionali di risparmi, con diversi livelli di incisività sui servizi; ci siamo abituati all'incertezza, ai cambiamenti. Però tendiamo a non abituarci all'assenza di logica di questi provvedimenti: non capiamo se servono ai cittadini o solo...