Io c’ero

Laura Bolgeri, nata a Udine, vive a Milano. Regista RaiTv (ha seguito per anni anche i Telegiornali per il TG3) ha condotto “regie” ai servizi giornalistici e firmato programmi culturali di ampio respiro.  Autrice dei documentari sui progetti di Renzo Piano, ha realizzato numerosi filmati che riguardano tematiche sociali e altre culture (Marocco, Senegal).Schermata 2017-03-01 alle 13.05.54Schermata 2017-03-01 alle 12.48.43

Schermata 2017-03-01 alle 12.48.13

Tra le tante espressioni giornalistiche di Laura Bolgeri ci sono anche i libri: il più recente è un poetico viaggio nel tempo dove l’autrice incontra personaggi come Giorgio Strehler, Salvatore Veca, Claudio Magris, Renzo Piano, Giovanni Soldini, Renzo Arbore, che svelano la loro cucina delle meraviglie… Ognuno di loro ha abbandonato per un istante il tempo presente e attraverso il ricordo di un cibo amato, ha condiviso l’intimità di un frammento di vita, lontano, ma ben presente nel proprio inconscio. Il libro si Intitola: LA MEMORIA DEL GUSTO

Ma Laura ha scritto anche, nel 1990, un volume di citazioni e aforismi al femminile: LE DONNE HANNO DETTO

Laura Bolgeri, che ha collaborato con www.grey-panthers.it fin dall’uscita online, nel 2008, affronta una nuova rubrica e una sfida con i nostri lettori: IO C’ERO è un racconto dal vivo di un evento, un convegno, una presentazionedove Laura c’è, segue e rappresenta non solo la nostra testata, ma i lettori che ci seguono e che non mancheranno di apprezzare il suo lavoro e il suo racconto.

Europa

Un’Europa unita, progetto condiviso tra filosofi e letterati

L’idea di un’Europa unita è stata nella storia il progetto di alcuni filosofi e letterati, spesso considerati visionari. E' il caso, ad esempio di Victor Hugo, Carlo Cattaneo, Winston Churchill e più di recente Edgar Morin e Bernard Hanri Lévy. Di fatto, nel 2012, l’Unione Europea ha ricevuto il Premio Nobel...
Leonardo da Vinci

Leonardo, il genio senza pace

Quest’anno ricorrono cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Il professor Forcellino racconta in un libro alcuni episodi della vita di Leonardo da cui emergono particolari poco conosciuti della personalità del geniale artista
Renzo Piano

Renzo Piano. Il Nobel dell’Architettura. La saggezza di una vita

Da ragazzo è cresciuto con la speranza rivolta al futuro, a tutto quello che sarebbe accaduto nel tempo. Una speranza positiva, costruttiva, ostinata, che superava tutti gli ostacoli. Ma il segreto della creatività di Renzo Piano, vivissima anche oggi, è di aver saputo condividere il suo lavoro creativo con gli altri

Romanticismo, una nuova idea di libertà

Un movimento artistico che nell’Ottocento ha trasformato il comportamento culturale in gran parte dei paesi europei, trasfigurandone l’immaginario. Non solo in letteratura e in filosofia, ma anche nella pittura, nelle arti figurative in genere e nella musica.