fbpx

Roma

Roma racconta l’amore di Gio Ponti per l’architettura

Il Maxxi ha riaperto le proprie porte con la mostra “Gio Ponti. Amare l’architettura“, prorogata fino al 27 settembre. A quarant’anni dalla sua scomparsa, il museo gli dedica una grande retrospettiva che ne studia l'attività, a partire proprio dal racconto della sua architettura

Lazio: l’amore di Gio Ponti per l’architettura

“Gio Ponti. Amare l’architettura” Roma, Maxxi – fino 27 settembre Il Maxxi riapre le proprie porte. E lo fa con la mostra “Gio Ponti. Amare l’architettura“, prorogata fino al 27 settembre. A quarant’anni dalla sua scomparsa, il museo di via Guido Reni gli dedica una grande retrospettiva che ne studia e...