Giovanni Boldini

Mustafa Sabbagh. Memorie liquide

Mustafa Sabbagh presenta “Memorie liquide”, una serie di lavori – 16 fotografie e due installazioni – nati dall’incontro con l’opera pittorica di Giovanni Boldini, celebre ritrattista della Belle Époque, e in serrato dialogo con gli spazi di Palazzo Massari che ne ospitano il museo monografico