Solidarietà Digitale: servizi gratuiti per cittadini e imprese

Pubblicato il 16 Marzo 2020 in , da redazione grey-panthers

Era iniziata quasi in sordina i primi di marzo, lanciata dal Ministro per l’innovazione Paola Pisano: l’iniziativa Solidarietà Digitale volta a ridurre l’impatto sociale ed economico del Coronavirus nelle zone rosse della Penisola, dopo l’estensione a tutta Italia dell’emergenza sanitaria con conseguente lockdown è letteralmente decollata, offrendo un grande contributo a quella grossa fetta di italiani confinati in casa, permettendo loro il ripristino di una quotidianità che, seppure in maniera limitata, permette anche di lavorare, informarsi, istruirsi.

In particolare:

  • banda larga gratuita e piattaforme di smart working avanzate;
  • lettura gratuita di giornali e libri su smartphone o tablet;
  • grazie a piattaforme di e-learning per studiare e seguire corsi formazione.

A tale scopo, il Ministro ha chiamato a raccolta privati e aziende disposti a offrire servizi gratuiti per chi si trova in zona rossa, in pratica soluzioni innovative accessibili in modo facile e pratico. L’elenco dei servizi disponibili è in continuo aggiornamento, di seguito una prima selezione di quanto si può trovare su sito Solidarietà Digitale.

  • WindTre Business passaggio gratuito a un piano mobile con Minuti e Giga illimitati, per accessi fissi in Fibra di Professionisti e Partite IVA, Super Office Smart (Virtual PABX) a condizioni agevolate, prova gratuita di 2 mesi della suite Microsoft Office 365.
  • Connexia: licenze gratuite per due settimane della piattaforma Webex, strumento per collaborare a distanza;
  • Amazon Web Services: crediti AWS per fornire (a PA, scuole, istituti di formazione superiore, università, ONG, Non Profit, startup e imprese), supporto e assistenza per progetti legati all’emergenza;
  • TIM: GB illimitati da mobile per 1 mese per i tutti i clienti con un bundle dati attivo (attivabile online su TIM Party). Chiamate illimitate da fisso fino a fine Aprile per tutti i clienti con un profilo voce a consumo;
  • Cisco Italia e IBM: per le scuole accesso a Cisco Webex per tenere lezioni da remoto, far interagire studenti e docenti, collaborare e condividere documenti e dati, con affiancamento e supporto di volontari IBM;
  • Gruppo Mondadori: abbonamenti trimestrali gratuiti ai magazine del Gruppo Mondadori. Il servizio consente la lettura delle riviste in formato digitale del Gruppo Mondadori;
  • Amazon: webinar su materie STEM per docenti scuola primaria e secondaria di I° grado (Creative Learning e Coding applicate alla didattica, strumenti gratuiti per creare un “kit” per progetti in classe);
  • Italia Online: per tutti gratuita per un anno Libero Mail Pec da 1 giga;
  • Amazon Prime: accesso gratuito ai contenuti di Amazon Prime Video;
  • Vodafone: Vodafone Business offre per clienti di tutta Italia un mese di uso illimitato della connessione dati su tutte le SIM voce senza costi aggiuntivi, in più Giga illimitati gratis per un mese agli studenti tra i 14 e i 26 anni per studiare da casa;
  • Fastweb: per i clienti Mobile, 1 milione di Giga gratuiti da condividere fino ad esaurimento plafond (poi si riprende a usare i dati inclusi nella propria offerta);
  • Weschool: (powered by TIM) piattaforma di classe digitale per docenti, con tutte le opzioni del caso compresa aula virtuale per video streaming a distanza.

L’elenco è assai nutrito, in continua espansione e organizzato per tipologia di servizio. Buona lettura (il tempo non ci manca)!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.