Arcana

Natale musica 1

I CD di Natale, di Ferruccio Nuzzo

Ecco un primo elenco di dischi da offrire per le feste. I cd sono il regalo ideale per gli appassionati o per chi si vuol convincere, guidare, accompagnare nel magico mondo della musica. Un regalo facile da trovare, da condividere o, eventualmente, anche riciclare.

CD e altre musiche di giugno, di Ferruccio Nuzzo

Ancora mandolino e tuba con le novità di Avi Avital, Anna Schivazappa e Thomas Leleu, poi Pietro Locatelli rivisitato da Alex Nante, le Sonate per violino di Franz Schubert e l'ultimo cd della collezione Les Musiciens et la Grande Guerre della Hortus

CD e altre musiche di maggio, di Ferruccio Nuzzo

Novità barocche dal Portogallo e musiche mistiche del Rinascimento italiano. Poi Bach a Bologna per un immaginario incontro con il gran virtuoso Minghéin dal viulunzéel; e trascrizioni, per il grande Antoine Forqueray e per la flautista ungherese Noémi Györi.

I CD di Natale (1), di Ferruccio Nuzzo

Un primo elenco di dischi da offrire per le feste. I cd sono il regalo ideale per gli appassionati di musica o per chi si vuol convincere, guidare, accompagnare nel magico mondo del classico. Un regalo facile da trovare, da condividere o, eventualmente, anche da archiviare.

CD e altre musiche di luglio, di Ferruccio Nuzzo

Il flauto di Matteo Gemolo e il violino di Patrizio Germone, soli o in colloquio, nella musica di G.P. Telemann. Il clavicembalo di Jean-François Dandrieu e Mozart con l’arpa di Marie-Pierre Langlamet. E l’integrale dei Quartetti e le Melodie di Gounod per celebrare il centenario della sua nascita

CD e altre musiche di marzo, di Ferruccio Nuzzo

Una sconvolgente, delirante registrazione del Don Giovanni di Mozart diretta da Simone Toni e prodotta da Fornasetti. Poi il Viaggio in Italia di Johann Sebastian Bach guidato, al clavicembalo, da Luca Oberti, Smetana per il Pražák Quartet e ancora Bach per organo arrangiato da Charles-Marie Widor.

I dischi di Natale II, di Ferruccio Nuzzo

Ritorno sulla lista dei regali musicali per Natale - e per le feste che seguono - con alcune novità e il recupero di qualche dimenticanza. Una giovane splendente, brevissima cometa nel cielo dell’800 romantico, dalla Francia un giovane prodigio dei nostri giorni al clarinetto e tanti altri cd per un...

CD e altre musiche di marzo II, di F. Nuzzo

Luca Marconato e i suoi video-clips: un nuovo linguaggio musicale. Poi una decomplessata interpretazione delle Sei Suonate à Cembalo certato è Violino solo di Johann Sebastian Bach, una prima registrazione mondiale di sei Cantate di Carlo Francesco Cesarini e la MisaTango - o Misa a Buenos Aires dell’argentino Martín Palmeri.

CD e altre musiche di novembre II, di F. Nuzzo

Musica sacra del siciliano Alessandro Scarlatti (padre di Domenico) e le dimenticate, voluttuose sonorità del cornetto a bocchino. Poi l’evocativa viola da gamba di Cristiano Contadin nelle Delizie della solitudine di Michel Corrette ed il destabilizzante confronto tra Johannes Brahms e Alban Berg con le loro prime Sonate per pianoforte.