Un nuovo modo di intendere la vacanza termale, tra relax e benessere

Pubblicato il 30 Marzo 2019 in Wellness Terme

L’Hotel Ermitage Bel Air di Abano Terme – Teolo è un’elegante oasi termale, un territorio di relax, nella parte nord-orientale del Parco naturale dei Colli Euganei (Pd), in località Monteortone.

Fanno da sfondo i morbidi rilievi dei Colli, che nei secoli hanno affascinato uomini di cultura e richiamato ospiti da tutto il mondo, attratti dalla bellezza dei luoghi e dalle straordinarie proprietà terapeutiche dell’acqua ipertermale,  che sgorga naturalmente generosa dal sottosuolo e che oggi e fa di questa zona la principale area termale d’Europa.

Oggi le sue proposte nel settore del turismo accessibileavvalorate dalla certificazione di qualità rilasciata da V4ALL, costituiscono un’opportunità unica in Italia per tutti coloro che fino ad oggi hanno pensato di dover rinunciare alla vacanza a causa di piccole o grandi limitazioni dell’autonomia o della capacità di movimento. All’Ermitage sono accessibili non sono solo le camere, realizzate secondo i concetti dell’Universal Design, ma anche le piscine, il reparto benessere e tutti gli ambienti comuniIn questo modo la vacanza diventa godibile per tutti, anche perché non manca nulla per garantire assoluta sicurezza e relax: un comodo servizio di medicina di base per le piccole esigenze del quotidiano, un’équipe di medici specialisti in ortopedia, fisiatria, neurologia e dietologia per chi ha specifiche esigenze di salute, uno staff di oltre 20 operatori tra estetiste, masso-terapisti, laureati in fisioterapia e laureati nelle scienze motorie che si dedicano non solo al relax e alla bellezza, ma anche al movimento, alla prevenzione e alla riabilitazione altamente qualificata per chi dal suo soggiorno vuole ottenere un miglioramento reale di autonomia e qualità della vita. A chi, trascorrendo da solo le sue vacanze, chiede di essere aiutato in alcuni momenti della giornata, vengono forniti assistenza infermieristica e socio sanitaria.

L’Ermitage offre ai propri ospiti attenzioni e piacevoli esperienze. Un piccolo esempio? Chi ha problemi di deambulazione può provare l’emozione di visitare Venezia dall’acqua, grazie a un servizio di transfer accessibile, a un molo accessibile e a una gondola… accessibile. Servizio quest’ultimo finanziato da Comune di Venezia, Regione Veneto e dallo stesso Ermitage, grazie all’adesione convinta al progetto Gondolas4all dei gestori dell’hotel.

Le acque salso-bromo iodiche sgorgano nel bacino euganeo a una temperatura fra i 70 e gli 80 gradi, purissime, dopo un viaggio sotterraneo di migliaia di anni, che le arricchisce di preziosi elementi minerali. Provengono dalle Piccole Dolomiti e si riscaldano a una profondità che può raggiungere i 4.000 metri.  L’Ermitage ha 3 sorgenti termali private con una portata di oltre 10.000 litri al minuto: le loro acque sono al centro dell’attività dello stabilimento termale interno all’hotel, che gli ospiti – dopo il preventivo controllo medico – possono frequentare uscendo dalle camere comodamente in accappatoio.

Punta di diamante sono le cure con fango, elemento terapeutico unico e inimitabile, il cui principio attivo antalgico e antinfiammatorio è scientificamente certificato e protetto da un brevetto europeo. Integralmente naturale, l’argilla bio-termale utilizzata dall’Ermitage proviene da un laghetto situato ad Arquà Petrarca, sui Colli Euganei. La sua maturazione in acqua termale dura almeno 60 giorni e gli conferisce la plasticità e le caratteristiche chimico-fisiche che lo rendono terapeutico.

All’Ermitage Bel Air molta attenzione è posta anche all’alimentazione e al fitness, basilari per una rimessa in forma. Quando sovrappeso e malattie metaboliche sono oggetto dell’intervento riabilitativo, la cucina e la supervisione del medico nutrizionista assumono un ruolo importante, inserendosi in un sistema di servizi più ampio che comprende le terme, la massoterapia e l’esercizio fisico. Tutto questo migliora la tonicità, l’aspetto e la percezione di sé aumentando la capacità di relazione con gli altri, il tono dell’umore e l’equilibrio psico-fisico. Studi clinici effettuati in collaborazione con l’Università degli studi di Milano evidenziano una salutare correlazione tra la fangoterapia e la metabolizzazione dei grassi. Grazie alla collaborazione fra il Centro di riabilitazione fisica e il Reparto fitness, Ermitage garantisce una consulenza personalizzata. La visita medica dietologica è completata da un check up. Per chi ha gravi problemi di sovrappeso Dimagrimento e di rischio cardio-vascolare è stato messo a punto in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano (Istituto di esercizio fisico, salute e attività sportiva) il Programma Fit: iI risultato più evidente è la riduzione del soprappeso attraverso un protocollo personalizzato in cui, però, il peso forma ideale è solo uno degli obiettivi. Al fine di assicurare, in totale sicurezza, un effetto terapeutico duraturo, il programma unisce l’esposizione prolungata agli effetti indiretti della terapia termale, l’allenamento fisico quotidiano e un regime alimentare personalizzato.

La cucina dell’hotel, grazie anche alle collaborazioni intercorse negli anni con l’Istituto di Fisiologia Umana dell’Università degli studi di Milano e alla supervisione del personale medico dell’hotel, è in grado di elaborare menu salutistici personalizzati.

Il Basil Menu (i cui piatti sono preparati con i prodotti migliori e con i più avanzati metodi di cottura per una cucina naturale, gustosa e sana) accompagna l’ospite secondo i suoi bisogni e desideri grazie a tre diversi percorsi nutrizionali: EnjoyBalanced Veggie.

  1. Nel Menu Enjoy rientrano i piatti della tradizione italiana in cui l’unico obiettivo sono gusto e piacere: tali piatti sono consigliati agli ospiti sani di giovane età, che pratichino una costante attività fisica.
  2. Nel Menù Balanced rientrano tutti gli ingredienti della tradizione mediterranea cucinati con gusto e con un’attenzione specifica alla prevenzione del rischio cardio vascolare: tale menu è leggermente ipocalorico (circa 1600 calorie al giorno) e utilizza in modo sapientemente equilibrato carboidrati proteine e fibre nel rispetto dei parametri fissati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
  3. Il Menu Veggie garantisce a chi ha esigenze sia di salute sia eventualmente etiche la totale assenza di prodotti di origine animale.

L’assistenza di personal trainer e la possibile integrazione con le acque termali, fa dei programmi di Ermitage un’occasione ideale per migliorare la forma fisica senza rinunciare al piacere di una gustosa vacanza.

L’Hotel Ermitage Bel Air è fra i primi Hotel Termali della zona: la parte più antica del complesso alberghiero risale alla fine dell’Ottocento ed è riconoscibile nella scenografica architettura della sala ristorante. Risalendo ancor più a ritroso nel tempo, le cronache narrano che già in età medioevale gli abitanti del luogo usavano immergersi nelle sorgenti naturali che bagnavano l’attuale proprietà. Dal 1972 l’hotel è gestito con passione, professionalità e continua ricerca innovativa dalla famiglia Maggia.

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.