Soggiorno sicuro e piacevole per tutti, con ospiti collaborativi e solidali

Pubblicato il 24 Maggio 2020 in

 Aperitivo sì, ma senza assembramenti da movida. Socialità certamente, ma nel pieno rispetto del distanziamento di sicurezza. E poi protezione individuale come è giusto che sia, sicuri che, all'”Ermitage Medical Hotel”, la proprietà e tutti gli operatori sono sempre perfettamente in grado di contribuire al successo della vacanza, con un aiuto, un suggerimento, una cortesia, quando serve.

Alle “norme” rispettose della sicurezza altrui assicurate dalla proprietà devono far riscontro le “norme” altrettanto  intelligentemente interpretate degli ospiti della struttura. Solo il reciproco rispetto garantisce una vacanza serena agli ospiti e il lavoro tranquillo di tutti .

Eccole riassunte, le regole d’oro, che vanno accettate e sottoscritte.

Distanziamento: 

– Rispettare una distanza di due metri da tutti gli altri clienti che non siano i compagni di camera. 

– Avvicinarsi ai collaboratori della struttura senza alcun timore: per informazioni o pagamenti rivolgersi ai banchi di Ricevimento dell’Hotel. Per Reparti Cura e Bar usare le apposite zone di contatto munite di barriera trasparente 

Igiene Personale 

Mantenere un’ottima igiene delle mani, lavandole bene e spesso con acqua e sapone, e approfittare sempre dei distributori di gel sanificante che si incontrano continuamente all’interno dell’hotel e dello stabilimento termale. Evitare di portare le mani al viso toccandosi occhi, naso e bocca. 

Dispositivi di Protezione Individuale: 

– Per accedere ai reparti di cura, all’accoglienza, durante l’attesa e durante i trattamenti, indossare sempre la mascherina che viene fornita in albergo

– Utilizzare la mascherina anche dove non è obbligatorio… è comunque un’ottima idea 

– In piscina, al ristorante e al bar si può togliere la mascherina ma occorre rispettare le distanze di sicurezza all’accesso e sedersi al proprio tavolo in attesa di essere serviti. Sarà il servizio a recarsi al tavolo.

Utilizzo e Cambio dispositivi di protezione Individuale: 

– A ogni ospite vengono assegnate 2 mascherine a settimana, ma se ne può chiedere la sostituzione in caso di rottura. Mascherine rotte e usate non vanno mai abbandonate, si riconsegnano chiuse nel loro sacchetto presso la reception dell’Hotel e del reparto cure per il corretto smaltimento. 

– Quando si toglie la mascherina in piscina o al ristorante bisogna riporla nel  sacchetto di protezione e metterla in borsa o in tasca senza mai appoggiarla su tavoli sedie e superfici 

Stato di Salute: 

Se si accusa uno dei seguenti sintomi: Tosse, Congiuntivite, Temperatura corporea >37.5 ^C (ci si può misurare la febbre autonomamente all’ingresso dell’hotel), Congestione nasale, Mal di Testa, Diarrea, Debolezza, Perdita di gusto e olfatto, Difficoltà respiratorie, è necessario: 

– Isolarsi subito nella propria camera 

– Interrompere qualunque trattamento termale o benessere 

– Avvisare immediatamente il ricevimento dell’hotel 

Il personale medico e infermieristico della struttura darà immediato supporto 

I nostri collaboratori sono accanto agli ospiti in ogni momento, per consigliare e proteggere. Ermitage ha investito molto per garantire la massima sicurezza. Atteggiamenti non collaborativi e lesivi del diritto alla salute di altri ospiti e dei collaboratori non possono essere tollerati. Naturalmente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.