Biancolilla, il fruttato leggero perfetto per tartare e carpacci

Pubblicato il 25 Giugno 2018 in Food Prodotti

Prodotto nel territorio di Trapani, Frazione Locogrande, a un’altitudine di 15 m sul livello del mare, l’Olio extravergine di oliva biologico Titone Biancolilla viene ricavato dalle olive dei 250 alberi di Biancolilla in irriguo, che si estendono sulla superficie di 19 ettari della Tenuta agricola. La produzione disponibile ora deriva da olive molto verdi, raccolte in tempi brevi: dal 2 al 5 ottobre del 2017.

La raccolta, manuale, è differenziata, come per ogni singola varietà. In questo caso le olive, entro 6 ore dalla raccolta, sono lavorate nel frantoio aziendale a ciclo continuo (2  fasi e mezza), provvisto di  frangitore a dischi dentati  e di impianti di azoto per lavorare in assenza di ossigeno, con sosta in ambiente termo condizionato.

La produzione media è di 1600 litri di olio biologico Biancolilla, di colore verde, con riflessi giallo oro.

Dotato di un profumo fruttato leggero, al naso presenta  toni erbacei con ricordo di foglia  di pomodoro, note balsamiche.

Il sapore ha un ingresso dolce, seguito da piacevoli sensazioni di leggero amaro e piccante spezia, molto persistente ed equilibrato.

CERTIFICAZIONI: tutte le fasi della produzione biologica sono controllate e certificate in conformità con il  Reg.CE 834/2007 eil Reg. CE 889/2008,  ente verificatore CCPB di Bologna;

conforme alle norme  UNI EN ISO 9001: 2008,  ente   CSQA.

FORMATI: bottiglie in vetro scuro da  0,500 litri. Imbottigliamento aziendale.

ABBINAMENTIolio dal fruttato leggero, si presta ottimamente nella preparazione di dolci, creme, gelati e in finale su pietanze con cotture delicate o a vapore, alle quali conferisce piacevoli noti speziate e aromatiche senza coprirne i sapori. Eccellente su couscous di pesce e verdure, tartare di pesce, carpacci di carne.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.