fbpx

Weekend

Weekend, fine settimana, ma anche due giorni presi in libertà per andare alla scoperta di una nuova destinazione, per ripetere un breve itinerario già percorso anni fa, per scoprire l’ultimo monumento-architettura-impresa di una zona nota. E anche, perchè no, per ritrovarsi a metà strada con amici persi di vista e con i quali si desidera riprendere contatto. In questa parte del sito, dietro ogni destinazone, c’è un perchè, un motivo oggettivo che giustifichi il viaggio. Da aggiungere a motivi personali, se volete. Ogni itinerario è accompagnato da indicazioni e riferimenti pratici e dalla segnaazione di alberghi e ristoranti adatti ai grey-panthers. Dove la qualità si accompagna al giusto prezzo, ma dove la suggestione del luogo o il pregio del servizio giustificano il piacere di una sosta. Perchè nessuno possa dire:”Sarei stato meglio a casa mia!”.

Il mercato di Campo dei Fiori a Roma- Guida pratica (2)

Guida pratica Come arrivare a Roma In aereo: aeroporto internazionale di Fiumicino, collegato alla città da treni per la Stazione Termini (partenze ogni mezz’ora; il tragitto è di circa 30 minuti, 11 euro). In treno: la Stazione Termini è collegata con le principali città italiane; treni veloci sulla linea Milano-Roma,...

Idee di primavera: Il mercato di Campo dei Fiori a Roma (1)

Roma ancora deve svegliarsi quando, poco prima delle sette del mattino, arrivano nella piazza di Campo di Fiori i primi fruttivendoli, con cassette di frutta e verdura profumata appena acquistata al mercato generale di Guidonia. Aprono gli ombrelloni e pazientemente dispongono lattughe, pomodori, spinaci, zucchine, finocchi sulle bancarelle: gli ambulanti...

Milonga per San Valentino?

Romantici e appassionati di ballo? Se avete entrambe queste caratteristiche ecco un appuntamento da non perdere sabato 14 febbraio 2009.  L’atmosfera della tipica milonga argentina sarà ricreata in una delle sale del Castello di Grumello del Monte (Bergamo) dove si esibirà una coppia di maestri della affascinante danza argentina.   Stefania Sonzogni...

A Messina, corso d’arte in Cattedrale (la guida)

  Come arrivare In aereo dall’aeroporto di Reggio Calabria servizio pullman Federico (tel 0965644747) per Messina. Dall’aeroporto di Catania servizio bus Sais Autolinee (via D’Amico 185, tel 095536168), che in 90 minuti porta a Messina in piazza Repubblica. Con i mezzi pubblici: servizio di tram, con la linea 28 rossa...

A Messina, corso d’arte in Cattedrale

Un tour di due giorni per conoscere una storia di distruzioni e ricostruzioni. Il Duomo di Messina ha condiviso, nel tempo, i colpi subìti dalla città, una volta porta della Sicilia, oggi capoluogo moderno. Un’identità lacerata dall’accanimento degli eventi. La Natura ha agito per ben due volte con i terremoti...

Nella Valle d’Itria, terra di trulli (scheda pratica)

GUIDA  Come arrivare In aereo: gli aeroporti di Bari e Brindisi sono equidistanti dalla Valle d’Itria (circa 60 km). Entrambi sono gestiti dalla società Seap; il principale, con voli internazionali, è quello di Bari Palese. In auto: dall’autostrada A14 Bologna-Taranto si esce a Bari, quindi si prende la strada statale...

Nella Valle d’Itria, terra di trulli

Dolci saliscendi ricoperti di ulivi, querceti e vigneti, pianori segnati da muretti a secco, improvvise apparizioni di bianchi paesi sui colli e, un po’ ovunque, le inconfondibili sagome dei trulli, con i pinnacoli rivolti al cielo azzurro: così appare la Valle d’Itria al visitatore che la percorre in cerca di...

I castelli della Val d’Aosta- guida pratica

Come arrivare In auto: dall’Autostrada A5 si esce al casello di Aosta-ovest e si seguono le indicazioni per le valli di Cogne, Savarenche e Rhêmes. In treno: dalla stazione di Aosta un servizio di mezzi pubblici collega il capoluogo con le località del Parco.   I centri visitatori Sono i...

I Castelli della Valle d’Aosta

La più piccola regione d’Italia, situata nell’estremo angolo a nord ovest della Penisola, è celebre per le vette alpine che la circondano e che, in alcuni casi, superano i quattromila metri, dal Monte Bianco, “re” dell’Europa, al Cervino, dal Monte Rosa al Gran Paradiso. La spettacolarità delle Alpi valdostane nulla...

In valle Isarco per lo “sci enologico”

Due grandi piaceri della vita, anzi, tre: il vino, la buona cucina e lo sci. In Valle Isarco (Alto Adige), si trovano tutti assieme, in un colpo solo. A testimoniarlo sono le ultime notizie, proprio in vista dell’apertura della stagione (con le cime già imbiancate): proprio in questi giorni il...