Il peccato della solitudine, in scena al Teatro Parenti

Pubblicato il 14 Gennaio 2020 in , da redazione grey-panthers
Io, mai niente con nessuno avevo fatto

Teatro Franco Parenti – Sala Tre

“Io, mai niente con nessuno avevo fatto” – fino al 26 Gennaio 2020
uno spettacolo di Vuccirìa Teatro – drammaturgia e regia Joele Anastasi
con Joele Anastasi, Enrico Sortino, Federica Carruba Toscano – produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

La compagnia Vuccirìa Teatro, presenta un dramma di travolgente impatto emotivo, in una Sicilia ancestrale corrosa dal sole e dalla povertà. Giovanni e Rosaria sono cugini cresciuti come se fossero fratello e sorella: insieme vivono i primi turbamenti, le prime gioie e i primi drammi. Chiusi nella loro stanza, giocano per cancellare la solitudine atavica di una famiglia senza padri e, con la musica a tutto volume, ballano perché il mondo per loro non è altro che uno spartito di note da danzare. Nella sala da ballo, in cui la stessa Rosaria lo trascina, Giovanni scopre l’amore attraverso gli occhi ambigui e violenti e il corpo pulsante e focoso di Giuseppe, insegnante di danza.
Dietro le persiane è nascosto però un paese che spia, giudica e non vive.

I protagonisti tentano di combattere il loro destino, sognando lei di lasciare quell’isola che li culla e li affoga, lui di amare liberamente un uomo. Come in una tragedia antica in cui va espiata la colpa di chi si ribella, così il giovane puro affronterà violenza e crudeltà, proprio lui che “mai niente con nessuno aveva fatto…”

Io, mai niente con nessuno avevo fatto

Tre solitudini, non perchè è così che hanno vissuto le loro vite che anzi erano state intrecciate, annodate tra loro, ma perchè nel momento del bisogno, del dolore più grande nessuno è riuscito a far entrare l’altro. Rosaria cerca di proteggere Giovanni a qualsiasi costo, imbottendolo di sonnifero per non fargli patire le sofferenze della malattia, Giovanni da un lato è incredulo di fronte a quello che sta succedendo proprio a lui che “mai niente con nessuno aveva fatto”, dall’altro lato vorrebbe fregarsene come ha sempre fatto e vivere la sua vita per quel poco che gli rimane accanto al suo Giuseppe, quello stesso Giuseppe che l’ha ripudiato, attaccandogli anche lui etichette addosso, preoccupato solo di essere disonorato agli occhi della moglie e del paese.

Orari: martedì 14 Gen. h 19:30; mercoledì 15 Gen. h 20:15; giovedì 16 Gen. h 20:30; venerdì 17 Gen. h 21:00 sabato 18 Gen. h 20:00; domenica 19 Gen. h 16:45; martedì 21 Gen. h 19:30; mercoledì 22 Gen. h 20:15; giovedì 23 Gen. h 20:30; venerdì 24 Gen. h 21:00; sabato 25 Gen. h 20:00; domenica 26 Gen. h 16:45

Prezzi: Intero 15€; over65 15€

Sconti speciali riservati ai possessori della Grey Panthers PREMIUM CARD

Informazioni: 02 59995206 – biglietteria@teatrofrancoparenti.it

 

Io, mai niente con nessuno avevo fatto

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.