Ideas

7 buone regole per vivere bene (di M.)

Riceviamo da M. e volentieri pubblichiamo. Se non vuoi ammalarti… 1.    Parla dei tuoi sentimenti. Emozioni e sentimenti che vengono nascosti, repressi, portano malattie come: gastrite, ulcera, dolori lombari, dolori alla colonna. Con il tempo, la repressione dei sentimenti degenera fino al cancro. Dunque, confidiamo, dividiamo la nostra intimità, i nostri “segreti”, i...

Essere informati: la guerra del gas

Che ne dite amici, di saperne di più, sulla guerra del gas di cui parlano da giorni tutti i giornali? Ecco cosa suggerisce di leggere la Comunità Europea: http://ec.europa.eu/italia/newsletters/milano/we_have_read_for_you/n.104-14.1_it.htm

RACCONTARE IL CANCRO NELL’ERA DEL WEB 2.0

ESPERIENZE E RIFLESSIONI DI MALATI E PARENTI SU “VALORE DEL TEMPO E QUALITÀ DELLA VITA”, TRA SPERANZE COMUNI E PROSPETTIVE DIFFERENTI  DI 1 ITALIANO SU 6   Una modalità innovativa per ascoltare, per condividere storie ed esperienze di una realtà fatta di lotte e di piccole grandi soddisfazioni contro un...

La crisi dei consumi. Come se ne parla sui giornali, come è veramente

La crisi dei consumi domina sui media intrecciata alla crisi dei mercati finanziari. In che rapporto stanno le due crisi? In che misura le incertezze finanziarie impattano sul consumatore? E, in ogni caso, quali percezioni/aspettative guidano oggi il consumatore nella vita quotidiana? Cerchiamo qualche risposta nel monitoraggio che GfK Eurisko...

Fine d’anno, tempo di donazioni

I donatori italiani: il profilo, le motivazioni, la domanda rivolta alle Organizzazioni Non Profit  Quanti sono e chi sono i donatori in Italia   Il 33% degli Italiani (circa 16 milioni) sono “donatori regolari e fedeli” ovvero donano con continuità – almeno una volta all’anno – alla stessa associazione non...

Perché tenere un diario

Il vero buon motivo per tenere un diario è dar valore ai propri gesti, alla propria esistenza anche quotidiana, pur semplice e persin banale. Perciò può farlo chiunque, tranquillamente.

Lavoro, un problema per il 56% degli Italiani

Il 56% degli italiani teme per il posto di lavoro. La sicurezza percepita è al minimo storico: il 56% degli Italiani pensa, sull’argomento, di essere meno garantito rispetto a un anno fa. Lo rivela un’indagine GfK Eurisko, presentata di recente al convegno milanese degli psicologi. E’ un dato importante perchè ha...

Amiche grey-panthers, interessa la moda?

Riservato alle amiche grey-panthers interessate alla moda, scontente dei soliti abiti e dei soliti negozi. “Tutta roba da ragazzine” si sente dire spesso. E invece, arriva da Roma una notizia interessante e addirittura da Parigi un’opportunità per tutte. Si è svolta oggi a Roma, allo Spazio Etoile la OverFifty models,...

Le cose che contano

Nel tentativo di individuare regole d’oro per superare la crisi, i giornali chiedono formule strategiche a economisti e non solo. Lo fa oggi (16-10-2008) il Corriere della Sera Magazine: il filosofo Giulio Giorello sostiene che, nell’ordine, i 5 valori fondamentali per risalire la china sono: La ricerca tecnico-scientifica “L’avvenire delle...

L’Ambiente, tra le preoccupazioni degli italiani

Le indagini che vengono periodicamente condotte sulle “preoccupazioni degli italiani” indicano che i problemi percepiti come prioritari sono la sicurezza nei confronti della criminalità, la situazione economica difficile e i timori di recessione, la difficoltà dei giovani a trovare lavori non precari, la sensazione di perdita di potere d’acquisto di...