Lavorare nelle professioni dell’arte: gli studenti imparano grazie a Intesa San Paolo

Pubblicato il 7 Giugno 2019 in , da redazione grey-panthers
Careers in Art

Avvicinare gli studenti dei Licei alle professioni del mondo dell’arte attraverso un programma che coniuga orientamento e alternanza scuola lavoro: questo è l’obiettivo di Careers in Art, il progetto di Intesa Sanpaolo realizzato con l’associazione Next Level. In collaborazione con i poli museali del Gruppo, le Gallerie d’Italia di Milano, Napoli e Vicenza, dal 2016 sono stati coinvolti più di 1000 ragazzi di 50 classi e 14 licei, classici, artistici e linguistici, a cui sono state offerte oltre 2100 ore di formazione da parte di 50 professionisti e 30 insegnanti insieme ai tutor di Next Level. Durante il progetto, i ragazzi imparano a conoscere le professioni che costellano il mondo dell’arte e dell’artigianato dando loro modo di sperimentare, con un impegno commisurato alle proprie competenze, cosa significhi realizzare un prodotto od offrire un servizio in questi settori. A questo si aggiunge la formazione sulle nuove tecnologie – ad esempio sugli After effects – è una componente chiave di un percorso professionalizzante che rinforza la connessione tra la Scuola e il mondo delle aziende, del lavoro.

È necessario accedere per leggere il resto di questo articolo. Effettua il login o registrati come utente.
È facile, veloce e gratuito! Se non sei registrato puoi farlo da qui => Registrati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.