AAA… nuovi Angeli cercansi

Pubblicato il 4 Settembre 2019 in da redazione grey-panthers
angeli

Un momento di disagio e la sensazione di non avere “punti fermi” in aiuto. Un dolore improvviso e profondo che sembra scompaginare l’ordine delle certezze acquisite in una intera vita. Una problematicità in famiglia che ci impedisce di riflettere lucidamente per decidere come intervenire.

La lista potrebbe continuare, ma il denominatore comune, in tutte queste situazioni, è il bisogno di una voce attenta e consapevole, che si metta dalla nostra parte, in grado di dare serio ascolto, autentica comprensione, pareri esperti, aiuto, insomma.

Parliamo volentieri di Angeli in Ascolto, Associazione Onlus apolitica e laica che fornisce servizi gratuiti di relazione e di aiuto, di ascolto telefonico, di counselling e supporto psicologico alle persone in difficoltà.

Con la sigla A.R.A.S / Gli Angeli Restano in Ascolto rispondono al numero 02 739 539 26 (tutti i giorni dalle 9.30 alle 22.30), dove è  sempre attiva una segreteria telefonica che accoglie i messaggi anche fuori orario.

L’Associazione è presente sul web con il sito: www.angelinascolto.it

Un’importante relazione di aiuto

Due sono i protagonisti della relazione: chi risponde e chi chiama. Quest’ultimo, in prima istanza ha un’idea approssimativa del tipo d’aiuto che potrà ricevere nel corso della telefonata.

L’attività dell’ascoltare è estremamente valorizzata al telefono, vengono aboliti tutti gli altri sensi e tra i due interlocutori si crea un contatto ravvicinato. Importante è concentrarsi su quanto dice l’altro, sui suoi sentimenti e sul tono che accompagna le sue parole.

L’ascolto che viene messo in atto è un ascolto non giudicante, un ascolto senza consigli.

Ascoltare una persona non significa essere passivi ricettori di ciò che l’interlocutore dice, ma andare al di là delle apparenze e capire che una parola, una battuta, una domanda, ma anche un silenzio, possono fare e dare tanto a chi in quel momento è solo con le proprie ansie.

A.R.A.S. accompagna  l’interlocutore al telefono in un percorso che aiuti a potenziare le  risorse personali e che favorisca, se necessario, l’accettazione del parere esperto di professionisti in grado di farsi carico specifico dei singoli bisogni.

Per conoscere ARAS e  le sue attività siete tutti invitati  all’incontro che si terrà lunedì 23 Settembre2019 alle ore 20.30 a Milano in Via Carlo Poma 48. Durante l’incontro verrà spiegato in cosa consiste il servizio.

Per poter diventare un Angelo in ascolto, dopo un colloquio individuale, si dovrà partecipare al corso di formazione che per il 2019 ha il seguente calendario:

Lunedì 07 Ottobre – Lunedì 14 Ottobre – Lunedì 21 Ottobre – Lunedì 28 Ottobre –

Lunedì 04 Novembre – Lunedì 11 Novembre – Lunedì 18 Novembre

E’ obbligatorio partecipare a tutti gli incontri del corso che si svolgeranno nella sede Via Carlo Poma 48 a Milano dalle 20.30 alle 22.30 circa.

Per partecipare all’incontro di lunedì 23 Settembre, inviare una mail a segreteria@angelinascolto.org indicando nome, cognome e un recapito telefonico.

I colloqui individuali, obbligatori per partecipare al corso, si svolgeranno nei giorni seguenti all’incontro del 23 Settembre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.