Stress da lavoro correlato: sono online i nuovi strumenti Inail

Pubblicato il 3 novembre 2017 in , da redazione grey-panthers
donne-lavoro

Aggiornati e resi disponibili online sul portale INAIL il manuale e la piattaforma sullo stress lavoro-correlato. Si tratta di due prodotti messi a punto dai ricercatori INAIL del Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale per la valutazione e la gestione di questo fenomeno che può interessare qualunque tipologia di azienda ed è causato da aspetti connessi al contenuto e al contesto del lavoro.

=> Leggi di più sullo stress lavoro correlato

La metodologia per la valutazione e gestione del rischio stress lavoro-correlato, aggiornata a sei anni di distanza dalla sua prima pubblicazione, può essere consultata in maniera pubblica e gratuita da parte di tutte le aziende consentendo loro di affrontare questa tipologia di rischio tramite un approccio sostenibile e scientificamente valido.

Entrando nel dettaglio della metodologia INAIL, questa prevede quattro fasi ognuna delle quali caratterizzata da attività specifiche da perseguire attraverso l’utilizzo di diversi strumenti:

  • la fase propedeutica che rappresenta il cuore della metodologia;
  • quella divalutazione preliminare;
  • quella divalutazione approfondita;
  • quella dedicata allapianificazione degli interventi.

Il manuale risulta oggi rinnovato nella struttura e arricchito da box riassuntivi, esempi relativi agli elementi chiave delle diverse fasi, da un nuovo capitolo sulla piattaforma online, nonché da contenuti più approfonditi, tra cui un paragrafo sulla pianificazione degli interventi.

=> Welfare aziendale e sanità integrativa: i vantaggi 

La piattaforma web è stata completamente rinnovata, a partire dalla modalità di registrazione degli utenti con un accesso univoco ai servizi online INAIL. Per accedere al nuovo manuale e alla versione rinnovata della piattaforma, dunque per utilizzare gli strumenti di valutazione online, è sufficiente registrarsi attraverso le modalità previste per gli applicativi online dell’Istituto.

Le altre novità della piattaforma web riguardano:

  • per i gruppi omogenei i nuovi campi compilabili, come “numerosità”, “tipologia”, “prima valutazione” o “aggiornamento preesistente”;
  • per la fase di valutazione preliminare il nuovo sistema di calcolo dei punteggi e il programma Excel scaricabile per il calcolo offline degli eventi sentinella e nuova modalità di visualizzazione dei risultati del report con maggiore enfasi dei livelli di rischio per singola dimensione;
  • per la valutazione approfondita l’aggiornamento dei valori soglia delle fasce di rischio;
  • l’aggiornamento delle risorse documentali e di supporto con una guida all’utilizzo della piattaforma;
  • le risposte alle FAQ.

Lascia un commento