Arriva l’ufficio del personale 2.0

Pubblicato il 7 settembre 2016 in , da Francesco Conti

Arriva l’ufficio del personale 2.0
L’onda digitale sta investendo sempre di più gli uffici risorse umane delle imprese medie-grandi trasformando il profilo della funzione da “amministrativa a co-responsabile dello sviluppo strategico”. In questa sfida è presente la School of management del Politecnico di Milano, attraverso il suo Osservatorio Hr innovation practice, che ha coinvolto, con analisi e casi di studio, oltre 100Hr executive di imprese medio-grandi. «Dalla nostra indagine – scrive F. Crespi, direttore dell’Osservatorio – emerge che il 61% delle imprese prevede per quest’anno un budget per nuove iniziative digitali nelle risorse umane. In particolare nella valutazione delle performance, nella formazione e nella ricerca e selezione del personale». (E. Riboni, Corriere della Sera, 6 Settembre 2016, p.31.). Ha qualche riserva P. Iacci, vicepresidente dell’associazione per la direzione del personale Aidp, sulla digitalizzazione della valutazione delle performance. […] «Grandi trasformazioni, invece, investono il recruiting. Finora il primo canale di reperimento delle risorse umane era il passaparola. Oggi invece diventa prevalente la rete perché ci sono siti, basti citare Monster, che processano oltre 70mila Cv al mese». Per saperne di più, in particolare sui nuovi profili emergenti della funzione e sui commenti di S. Giorgetti, amministratore delegato della multinazionale delle risorse umane Kelly services, leggi:
http://www.corriere.it/economia/trovolavoro/16_settembre_06/arriva-l-ufficio-personale-20-6fe9f330-7403-11e6-b267-7b6340139127.shtml