Pensione
Lavoro Denaro Business

Prepensionamento: i vantaggi per aziende e lavoratore

Andare in pensione con 4 anni di anticipo (a fronte di una riforma previdenziale che ha alzato i requisiti per ritirarsi dal lavoro) è già di per sè un vantaggio. Inoltre, i dipendente che accetta l’accordo percepisce la stessa cifra che avrebbe nel caso in cui avesse già maturato il diritto alla pensione, quindi non perde nulla

pensione
Lavoro Denaro Business

Rivalutazione pensione, esempi di calcolo

Le ipotesi sul tavolo sono diverse, e le più accreditate parlano di un rimborso pieno solo per i redditi dei primi scaglioni bloccati (fra tre e cinque volte il minimo, a grandi linee), e probabilmente progressivo (a rate, in due tappe, anche qui si valutano diverse possibilità)

denaro
Lavoro Denaro Business

Blocco pensioni tra vecchie e nuove rivalutazioni

Fra le tante complicazioni aperte dalla sentenza della Corte Costituzionale di bocciatura al blocco pensioni della Riforma Fornero di fine 2011, una riguarda i coefficienti corretti da applicare per le nuove rivalutazioni. Il punto è che le norme in materia sono cambiate nel 2014, quindi il calcolo risulta complicato. In pratica, prima della Riforma Pensioni di fine 2011 si applicavano coefficienti di indicizzazione delle pensioni diversi rispetto a quelli validi dal 2014.

Locandina_2_School_of_Improvisation_2015_SITO_6lCdhwk.jpg.1200x570_q85_crop-smart
Musica Ideas

A Pavia, dal 22 al 25 giugno, l’Arte dell’improvvisazione

Imparare ad esprimersi affrontando la paura del vuoto, il silenzio del pubblico, un eventuale imprevisibile interlocutore (nel caso di improvvisazione tra due, o più interpreti) : questo in una serie di incontri con artisti . I corsi, che si svolgeranno a Pavia sono indirizzati ai musicisti, ma aperti anche ad attori e pittori, ed è prevista pure la possibilità di assistere come uditore libero

senior
Wellness Salute

Ultima ora: la medicina di genere

C’è un problema poco noto a noi tutti: le malattie delle donne sono prevalentemente diagnosticate e trattate secondo modelli clinici studiati sugli uomini. Ma le donne rispondono in modo diverso ai farmaci a causa del complesso sistema ormonale che interagisce con i principi attivi. In che misura questi fatti stanno entrando nel modo di pensare dei medici?